didattica corsi - CAI NUORO

Vai ai contenuti

Menu principale:

didattica corsi

ATTIVITA' DELLA SEZIONE > Attività Didattica
------------------------------------------------------------------------------------------------------

GRUPPO ALPINISTICO “Massimo Betocchi”
Club Alpino Italiano - Sezione di Nuoro

PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE ALPINISTICA
MOMENTI DIDATTICI STRUTTURATI DI SENSIBILIZZAZIONE E
INTRODUZIONE ALL’ARRAMPICATA ALPINISTICA,
PROPEDEUTICI AI CORSI DI ALPINISMO SU ROCCIA (AR1).

(06 maggio - 17 settembre 2017)
A partire dai primi giorni del Progetto, gli interessati dovranno iniziare e consolidare, autonomamente, la preparazione fisica di base
fondata, prevalentemente, sulla corsa lenta e prolungata e ginnastica a corpo libero con frequenza di almeno due giorni la settimana.
I momenti teorici verranno effettuati a Nuoro presso la locale Sede del CAI in via Campania n° 22, quelli pratici nelle palestre
di “Su Trau” e di “Ischirtiorè” a Cala Gonone - Dorgali (NU) e di “Su Gurrutone” nella Valle di Lanaittu - Oliena (NU).

PROGRAMMA DEI MOMENTI TEORICI E PRATICI
Sabato 06/05/17 - ore 16:00-19:30 teoria 01 - Presentazione del progetto.
- Nozioni di base su equipaggiamento e materiali.
- Nozioni di base su tecnica individuale di arrampicata su roccia, nodi, tecniche di assicurazione e manovre elementari di corda.
Domenica 07/05/17 - ore 08:00-16:00 pratica 01 - Località: Su Trau. Esercitazioni su tecnica di arrampicata su roccia, nodi,
tecniche di assicurazione e semplici manovre di corda.
Sabato 27/05/17 - ore 15.00-18:30 pratica 02 - Località: Su Gurrutone. Esercitazioni su tecnica di arrampicata su roccia, nodi,
tecniche di assicurazione e semplici manovre di corda.
Domenica 28/05/17 - ore 08:00-16:00 pratica 03 - Località: Su Trau. Esercitazioni su tecnica di arrampicata su roccia, nodi,
tecniche di assicurazione e semplici manovre di corda.
Sabato 10/06/17 - ore 15:00-18:30 pratica 04 - Località: Su Gurrutone. Esercitazioni su tecnica di arrampicata su roccia, nodi,
tecniche di assicurazione e semplici manovre di corda.
Domenica 11/06/17 - ore 08:00-16:00 pratica 05 - Località: Ischirtiorè. Esercitazioni su tecnica di arrampicata su roccia, nodi,
tecniche di assicurazione e semplici manovre di corda.
Sabato 17/06/17 - ore 15:00-18:30 pratica 06 - Località: Su Gurrutone. Esercitazioni su tecnica di arrampicata su roccia, nodi,
tecniche di assicurazione e semplici manovre di corda.
Domenica 18/06/17 - ore 08:00-16:00 pratica 07 - Località: Ischirtiorè. Esercitazioni su tecnica di arrampicata su roccia, nodi,
tecniche di assicurazione e semplici manovre di corda.
Sabato 24/06/17 - ore 15:00-18:30 pratica 08 - Località: Su Gurrutone. Esercitazioni su tecnica di arrampicata su roccia, nodi,
tecniche di assicurazione e semplici manovre di corda.
Domenica 25/06/17 - ore 08:00-16:00 pratica 09 - Località: Su Trau. Esercitazioni su tecnica di arrampicata su roccia, nodi,
tecniche di assicurazione e semplici manovre di corda.
Sabato/Domenica 16-17 settembre 2017 pratica 10 - Supramonte di Baunei: Due giorni escursionistica sul “Selvaggio Blu”, secondo
come già indicato nel programma sociale 2017.

MODALITÀ di ISCRIZIONE
Le iscrizioni si effettuano tutti i venerdì dalle ore 19.00 alle ore 20.00 presso la Sede del CAI di Nuoro sino al raggiungimento del numero massimo di
partecipanti e, comunque, non oltre il giorno 28 aprile 2017, ovvero, anche contattando direttamente il Coordinatore o ViceCoordinatore del Progetto.
La partecipazione è aperta, da un minimo di 12 ad un massimo di 24 interessati, a quei Soci del CAI Sezione di Nuoro, in regola con il versamento
della quota sociale per l’anno in corso, che abbiano compiuto il 18° anno di età e non più di 55 anni.
Al momento della presentazione della domanda sono necessari: - pagamento della quota di partecipazione di € 15,00;
- fotocopia della tessera CAI;
- fotografia formato tessera.
La quota comprende: - la parziale copertura delle spese organizzative.
La quota non comprende: - le spese di viaggio per tutte le uscite, in quanto saranno effettuate con i mezzi propri;
- le spese di eventuali pernottamenti, dei viveri e quanto non specificato e non compreso al punto precedente.

DOTAZIONI PERSONALI
Gli interessati dovranno, necessariamente, essere forniti, oltre che della normale dotazione da escursionismo (quale ad esempio: zaino capiente,
vestiario idoneo per ogni tempo compreso un ricambio completo da usare in caso di pioggia, scarponi adeguati, borracce o bottiglie per l’acqua in
quantità sufficiente, mantella impermeabile, lampada frontale, ecc.) anche dei sotto elencati materiali che acquisteranno solo dopo il primo incontro
didattico, in particolare: a) casco per alpinismo; b) imbrago basso; c) scarpette per arrampicata; d) kit per discesa a corda doppia: n° 1 piastrina
“GiGi”, n° 4 moschettoni a ghiera (a pera), n° 2 moschettoni a ghiera (ovali), n° 2-3 cordini di diametro 5/6 mm da 120 cm (per autobloccanti), n° 1
cordino per “LONGE” di diametro 7/8 mm e lungo 2,5-3 m. Tutti i materiali dovranno essere assolutamente omologati a norma: UIAA - EN - CE.

VARIZIONI DI PROGRAMMA
Sono possibili tutte le variazioni di programma che, a insindacabile giudizio del Coordinatore del PROGETTO, per ragioni meteorologiche, ambientali
ed organizzative, si rendessero necessarie per la tutela della sicurezza degli allievi.
Nei limiti del possibile sarà svolto un programma alternativo tale da non compromettere la validità tecnica e didattica del Progetto.
Nessun rimborso è dovuto in caso di: - variazione di programma; - rinuncia da parte del partecipante; - espulsione dello stesso effettuata dal
Coordinatore del PROGETTO a seguito di grave atto di indisciplina.
Coordinatore del Progetto: Salvatore CAMBEDDA (Cell. 333 605 8912; e-mail: < torecambedda53@gmail.com >).
Vice Coordinatore del Progetto: Alfieri PRINA (Cell. 342 081 1380; e-mail: < alfierip@tiscali.it >).

Nuoro, 14 marzo 2017
Il Referente Responsabile
del Gruppo Alpinistico “Massimo Betocchi”
Carlo MELIS
------------------------------------------------------------------------------------------------------
Club Alpino Italiano - Sezione di Nuoro
Via Campania, 22 - 08100 NUORO
GRUPPO ALPINISTICO
“Massimo Betocchi”

REGOLAMENTO DEL PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE ALPINISTICA
MOMENTI DIDATTICI STRUTTURATI
DI SENSIBILIZZAZIONE E INTRODUZIONE ALL’ARRAMPICATA ALPINISTICA,
PROPEDEUTICI AI CORSI DI ALPINISMO SU ROCCIA (AR1).
(06 maggio – 17 settembre 2017)

1) Il PROGETTO di sensibilizzazione alpinistica, organizzato dal Gruppo Alpinistico “Massimo Betocchi” del CAI Sezione di Nuoro, si prefigge
lo scopo di consentire, a coloro che sentono la passione per l’alpinismo e la sua pratica (attraverso una serie di momenti didattici strutturati di
sensibilizzazione e introduzione all’arrampicata alpinistica, propedeutici ai Corsi AR1), un approccio morbido, consapevole e in sicurezza alla
pratica dell’arrampicata alpinistica, per acquisire le basi di un sicuro indirizzo psico-fisico e tecnico, la consapevolezza dei propri mezzi e capacità
e - se del caso - decidere con una più matura consapevolezza di acquisire una più organica cultura ed esperienza alpinistica partecipando ai
Corsi di Alpinismo proposti e riconosciuti dalla CNSASA - Commissione Nazionale Scuole di Alpinismo e di Scialpinismo del Club Alpino italiano.
2) I partecipanti al Progetto di sensibilizzazione alpinistica, in qualsiasi circostanza, sono tenuti:
- ad osservare un contegno di stretta dipendenza disciplinare nei confronti del Coordinatore del Progetto e dei suoi collaboratori, attenendosi
scrupolosamente alle disposizioni loro impartite;
- a collaborare, in modo solidale, con il Coordinatore del Progetto e i suoi collaboratori, a determinare all’interno del Progetto quel positivo clima
di costruttiva attenzione, di umana solidarietà e di sincera umiltà indispensabili per favorire la buona riuscita dell’attività didattica.
3) Il Coordinatore del Progetto ha facoltà di escludere e di allontanare, anche durante lo svolgimento dell’attività didattica, quei soggetti non ritenuti
idonei e quelli il cui comportamento si fosse rivelato, comunque, non funzionale al raggiungimento degli obiettivi didattici, rendendo inopportuna la
loro presenza al Progetto.
4) Il Gruppo Alpinistico “Massimo Betocchi” del CAI Sezione di Nuoro declina ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali incidenti o danni che
potessero verificarsi a persone e cose durante lo svolgimento dell’attività didattica; gli interessati, con la loro adesione, assumono per se stessi
tutte le conseguenze che potrebbero derivarne, liberando da ogni e qualsiasi responsabilità il Coordinatore del Progetto e i suoi collaboratori.
5) La frequentazione e la regolare conclusione del presente Progetto costituisce titolo con diritto di precedenza per partecipare ai Corsi di Alpinismo
su roccia (AR1) organizzati - a tempo debito - dal Gruppo Alpinistico “Massimo Batocchi” del CAI Sezione di Nuoro.
Del presente bando sarà data comunicazione mediante esposizione nella bacheca della sede sociale e del sito web sezionale. Si confida,
anche, nella collaborazione degli stessi Soci per darne, con il “passa parola”, una più ampia ed efficace diffusione.

Nuoro, 14.03.2017
Il Coordinatore del Progetto di sensibilizzazione alpinistica
Salvatore CAMBEDDA
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Club Alpino Italiano - Sezione di Nuoro
Via Campania, 22 - 08100 NUORO
GRUPPO ALPINISTICO
“Massimo Betocchi”

DOMANDA DI ISCRIZIONE
Il/la sottoscritt ……………………………………………………………………………………………….…… . nat. …… a ………………………………………………… .
il ……………………………………… ; Codice fiscale …………………………………………………………….; residente a ……………………………………………
in via/piazza ………………………………………………………………………………………………… ; telefono: ……………………………………………………………..;
e-mail: …………………………………………………………………… .; Socio del CAI Sezione di Nuoro con tessera n°…………………………. ;
CHIEDE
di partecipare al PROGETTO di sensibilizzazione alpinistica (ovvero: momenti didattici strutturati di sensibilizzazione e introduzione
all’arrampicata alpinistica, propedeutici ai Corsi AR1) che si svolgerà dal 06 aprile al 18 giugno 2017.
A tal fine dichiara di aver letto integralmente e con attenzione le disposizioni del programma e del regolamento del PROGETTO e di
accettarle senza riserve allegando alla presente domanda, opportunamente firmata, la documentazione richiesta:
- fotocopia della tessera CAI;
- fotografia formato tessera;
- pagamento della quota di iscrizione.
In attesa degli esiti della presente, esprimo distinti saluti.

Nuoro, ……………………………………………………

Il Richiedente
………………………………………………………………………………


Ricevuta di avvenuta presentazione della domanda di iscrizione:

Si dichiara che in data odierna il Socio …………………………………………………………………………………………..… ha presentato domanda di iscrizione al
PROGETTO di sensibilizzazione alpinistica (ovvero: momenti didattici strutturati di sensibilizzazione e introduzione all’arrampicata alpinistica,
propedeutici ai Corsi AR1) versando la quota di €. 15,00 e allegando la documentazione richiesta.
Nuoro, . …………………………………………………………

Il Segretario del Progetto
…………………………………………………………
Il/la sottoscritt ……………………………………………………………………………………………….…… . nat. …… a ………………………………………………… .
il ……………………………………… ; Codice fiscale …………………………………………………………….; residente a ……………………………………………
in via/piazza ………………………………………………………………………………………………… ; telefono: ……………………………………………………………..;
e-mail: …………………………………………………………………… .; Socio del CAI Sezione di Nuoro con tessera n°…………………………. ;


*********************************************************************************************************************





************************************************************************************************************************

BANDO CORSO DI ESCURSIONISMO AVANZATO E2 - 2016
Commissione Sezionale per l’Escursionismo (CSESC)
CORSO DI ESCURSIONISMO AVANZATO (E2) (Gennaio-Maggio 2016)——————————- BANDO ————————————
La Sezione CAI di Nuoro, in conformità alle direttive delle corrispondenti Commissioni Regionale e Centrale per l’Escursionismo del Club Alpino Italiano, a seguito del rilascio del prescritto Nulla-Osta in data 20/12/2015, organizza il 3° Corso Avanzato di Escursionismo (E2), che sarà tenuto da Accompagnatori di Escursionismo (AE) titolati CAI, coadiuvati da Accompagnatori Sezionali di Escursionismo (ASE) ed esperti esterni. Il Corso avrà inizio il 30 Gennaio 2016 e termine il 7 Maggio 2016 ed è rivolto ai Soci CAI che hanno frequentato il Corso di Base (E1) e che desiderano migliorare le proprie competenze escursionistiche.
La formazione tecnico-culturale si svolgerà con 6 incontri teorici e 7 escursioni pratiche con uscite in ambiente montano; le escursioni saranno graduali e progressive per lunghezza e difficoltà. Durante l’attività didattica, relativa alle singole discipline tecniche, particolare cura e attenzione sarà rivolta alle esercitazioni pratiche, effettuate preferibilmente sul territorio.
Il Corso è pensato, inoltre, come parte di una più ampia e articolata programmazione didattica e costituisce anche una base propedeutica ad eventuali attività formative successive; rappresenta, infatti, la seconda tappa di un percorso formativo che, attraverso la partecipazione ai corsi più specialistici organizzati dalle Sezioni CAI, porterà gli interessati ad una conoscenza sempre più completa e matura della montagna. La partecipazione – con esito positivo – al presente Corso, in particolare, costituisce titolo che dà diritto di iscrizione al Corso di Accompagnatore Sezionale di Escursionismo (ASE); pertanto, durante lo svolgimento del Corso saranno constatate le reali motivazioni e la qualità dell’impegno dei Soci partecipanti.
REQUISITI DEI PARTECIPANTI ISCRIZIONE AMMISSIONE.
Possono presentare la domanda di ammissione tutti gli interessati in possesso dei seguenti requisiti generali:
a) Essere Soci CAI in regola con il tesseramento dell’anno di effettuazione del Corso (2016)
b) Avere frequentato con esito positivo un Corso di Base (E1)
La domanda di ammissione, compilata su apposito modulo reperibile presso la sede sezionale e nel sito www.cainuoro.it, dovrà pervenire alla Segreteria della Sezione, in Via Campania n° 22 – 08100 NUORO , entro il 22/01/2016, corredata da:
a)fotocopia della tessera CAI (indicante i dati associativi e tutti i bollini annuali);
b)curriculum personale aggiornato;
c)certificato medico attuale di idoneità alla pratica sportiva non agonistica;
d)versamento della quota di partecipazione al Corso, stabilita dal Consiglio Direttivo della Sezione pari a € 25,00.
Per motivi organizzativi il Corso sarà rivolto ad un numero massimo di 10 partecipanti; saranno ammessi coloro che, presentando regolare domanda, come sopra riportato, potranno dimostrare di possedere i requisiti generali sopra indicati.
La documentazione di cui ai punti c), d) potrà essere consegnata ad ammissibilità avvenuta.
Qualora il numero delle richieste dovesse superare il massimo stabilito, sarà data la precedenza ai Soci:
a)che nell’ambito dell’attività sociale della Sezione di appartenenza hanno partecipato alla programmazione, organizzazione e conduzione di escursioni sociali guidate e di attività sentieristica;
b)che hanno maggiore anzianità di iscrizione al Cai e un maggiore impegno nella vita sociale della Sezione;
c)aventi età anagrafica meno avanzata.
L’allievo, consapevole della pericolosità insita nell’attività escursionistica, con la presentazione della sua domanda d’iscrizione, si impegna ad affrontare il Corso con il massimo di diligenza e prudenza, ad attenersi scrupolosamente alle istruzioni che gli saranno impartite dalla Direzione del Corso e dai suoi accompagnatori e collaboratori.
FREQUENZA, VALUTAZIONE E ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.
La frequenza del Corso è obbligatoria. Non sono previste lezioni di recupero; pertanto, l’assenza a più di una lezione teorica e/o pratica, annulla di fatto la validità del Corso e determina quindi l’esclusione dallo stesso. Sarà rilasciato un “attestato di partecipazione” – sottoscritto dal Direttore del Corso e dal Presidente della Sezione, valido per la partecipazione al Corso di Formazione ASE – a tutti coloro che avranno superato positivamente le previste verifiche finali.
DIREZIONE E STRUTTURA DEL CORSO.
La direzione del Corso è affidata a Nicolosa Sanna, Accompagnatore di Escursionismo (AE), con specializzazione EEA, nominato dal Consiglio Direttivo Sezionale, che si potrà avvalere della collaborazione di altri AE, diASE e di esperti esterni. Al Direttore del Corso compete il controllo della conformità delle metodologie formative con le disposizioni impartite dalla Commissione Centrale per l’Escursionismo, in relazione al progetto di uniformità didattica del Club Alpino Italiano.
LOGISTICA E COSTO DEL CORSO.
Per la fruizione del Corso, che si svolgerà presso la sede indicata dalla Sezione, viene richiesto un contributo di € 25,00 (Euro venticinque), a parziale copertura delle spese organizzative. Le spese di soggiorno o di pernottamento (se previsto in programma) e di viaggio per tutte le uscite, effettuate con mezzi propri, sono a totale carico dei partecipanti. Nessun rimborso è dovuto in caso di: variazione di programma; rinuncia da parte dell’allievo; espulsione dello stesso effettuata dal Direttore del Corso a seguito di grave atto di indisciplina.
DOTAZIONI PERSONALI INDISPENSABILI.
Gli allievi dovranno essere forniti, oltre che della normale dotazione personale da escursionismo (quale ad esempio: zaino capiente, vestiario idoneo per ogni tempo, scarponi adeguati, borraccia, ecc.) e materiali ed attrezzature utilizzati nel Corso E1, delle seguenti dotazioni, debitamente omologate UIAA:
a) imbracatura completa per alpinismo;
b) casco per alpinismo;
c) kit da ferrata.
Maggiori dettagli su altri materiali necessari saranno forniti durante lo svolgimento del Corso. I Corsiti sono pertanto invitati a non procedere ad effettuare ulteriori acquisti.
IL DIRETTORE DEL CORSO Nicolosa SANNA
IL PRESIDENTE Giancarlo PABA

 
Torna ai contenuti | Torna al menu